CRACOVIA: miniere di sale e Auschwitz

Partenza

8 – 11 APRILE 2022 – 4 giorni

Cracovia è una delle città più antiche città del paese, nota per il suo centro medievale ben conservato e per il quartiere ebraico. Antica residenza dei re, è considerata la capitale della cultura polacca. La città vecchia, circondata dal parco di Planty e dai resti della cinta muraria medievale, ha come centro la maestosa Rynek Glówny (la piazza del mercato). Qui sorgono il Mercato dei Tessuti, un grande centro di commercio costruito durante il Rinascimento, e la basilica di Santa Maria, una chiesa gotica del XIV secolo. In questo viaggio vedremo la miniera di sale di Wieliczka utilizzata per l’estrazione del sale dal XIII secolo al 1996, una delle più antiche miniere di sale al mondo. In questo viaggio toccante andremo ai campi di concentramento di Auschwitz, il più grande mai realizzato dal nazismo e visiteremo Birkenau facendo un viaggio nel tempo.

Quota di partecipazione: € 565,00 (minimo 20 partecipanti). Quota garantita solo con prenotazioni anticipate.

Acconto all’iscrizione: € 120.00

Il prezzo include
  • Volo a/r incluso di tasse aeroportuali, bagaglio a mano e posti vicini

  • Trasferimenti privati da e per gli aeroporti

  • 3 notti in Hotel cat. turistica in ½ pensione

  • Visita guidata di due mezze giornate e ingressi

  • Assistente dell’agenzia

Il prezzo non include
  • I pasti non menzionati, quanto non specificatamente espresso ne “la quota comprende”

  • Assicurazione annullamento facoltativa: € 30.00

  • Supplemento singola: € 110.00

€565,00

PREZZO A PERSONA

Partenza

8 – 11 APRILE 2022 – 4 giorni

Richiedi informazioni




Numero di partecipanti

Adulti
Bambini

*Sono considerati bambini se di età tra 0 e 11 anni

La scrivente fornisce, di seguito, le informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Lei rilasciati attraverso la compilazione di questo form, in osservanza alle norme di cui al Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (noto anche come GDPR). I dati concernenti la Sua persona, da Lei spontaneamente forniti tramite la compilazione di moduli informatici, vengono raccolti esclusivamente per consentire il contatto con l’azienda e, eventualmente, eseguire il contratto con Lei concluso. Il conferimento, da parte Sua, dei dati in parola ha natura obbligatoria; il suo eventuale rifiuto non ci permetterà di fornirLe il prodotto/servizio da Lei richiesto (potenzialmente esponendoLa a responsabilità per inadempimento contrattuale) e, comunque, di evadere la Sua richiesta. All’interno della nostra struttura potrà venire a conoscenza dei dati solo il personale incaricato di effettuare operazioni di trattamento dei dati stessi, sempre per le citate finalità. Le ricordiamo inoltre che, facendone apposita richiesta al titolare del trattamento, potrà esercitare tutti i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del predetto Regolamento UE, che Le consentono, in particolare, la facoltà di chiedere l’accesso ai dati personali e di estrarne copia (art. 15 GDPR), la rettifica (art. 16 GDPR) e la cancellazione degli stessi (art. 17 GDPR), la limitazione del trattamento che La riguardi (art. 18 GDPR), la portabilità dei dati (art. 20 GDPR, ove ne ricorrano i presupposti) e di opporsi al trattamento che La riguardi (artt. 21 e 22 GDPR, per le ipotesi ivi menzionate e, in particolare, al trattamento per finalità di marketing o che si traduca in un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano, ove ne ricorrano i presupposti). Le ricordiamo, altresì, il Suo diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare detto consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; per fare ciò, può disiscriversi in ogni momento contattando il titolare del trattamento ai recapiti pubblicati sul sito stesso. La informiamo, inoltre, del diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità di controllo operante in Italia, e di proporre ricorso giurisdizionale, tanto avverso una decisione dell’Autorità Garante, quanto nei confronti del titolare del trattamento stesso e/o di un responsabile del trattamento.

*Autorizzo al trattamento dati